DEFIBRILLATORE GLI ALLENATORI DELL’ACQUARIO AI CORSI SULL’USO IN EMERGENZA

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

Come previsto dalla nuova normativa dal 2015 sarà obbligatoria la presenza di un defibrillatore  semiautomatico esterno, il DAE.

Il decreto legislativo “Balduzzi” del 2013 all’articolo 5 prevede che ogni società sportiva dilettantistica si debba dotare di un dispositivo medico detto “defibrillatore semiautomatico esterno”, ed oltre a dotarsene deve anche formare gli allenatori o i dirigenti al suo utilizzo durante le emergenze.

Defibrillatore Daniel Abbate e Antonella Carpanese Acquario al CorsoIl dispositivo elettrico è da utilizzare in caso di arresto cardiaco, quando riscontrato il blocco del battito e non si sia riusciti a riattivarlo spontaneamente tramite massaggio cardiaco,  sia evidente il grave pericolo la vita dell’atleta.
In questo caso è necessario applicare il catodo e l’anodo del DAE al petto e dopo l’autovalutazione della macchina effettuare la scarica elettrica rivitalizzante per il cuore.

Tutti i soggetti, che sono tenuti o che intendono dotarsi di  DAE devono   darne   comunicazione   alla    Centrale    Operativa    118 territorialmente competente, specificando il numero di apparecchi, la specifica del tipo di apparecchio,  la  loro  dislocazione,  l’elenco degli esecutori in possesso del relativo attestato.

Il corso detto retraining deve essere effettuato ogni due anni.

Il DAE deve essere tenuto sempre a disposizione in un luogo ben accessibile, le società sportive che operano in uno stesso ambiente possono associarsi per prenderne uno in comune, ma la formazione deve essere comunque effettuata.

Defibrillatore Daniel Abbate Acquario al Corso

Defibrillatore Chiara Castagni Acquario al Corso Defibrillatore Carolina Castagni Acquario al CorsoHanno per adesso partecipato alle lezioni gli allenatori dell’Acquario : Antonella Carpanese, Carolina Castagni, Chiara Castagni e Daniel Abbate per conseguire il brevetto di primo soccorso.

Precedente IL COMUNE DI ALTOPASCIO CONTRIBUISCE ALLA TENSOSTRUTTURA DI MARGINONE Successivo FINALMENTE AL VIA LA COSTRUZIONE DELLA TENSOSTRUTTURA DI MARGINONE!

Lascia un commento

*