Crea sito

REPORT DI STUDIO APERTO – ITALIA1 – CAMPIONATO MONDIALE DI PATTINAGGIO 2014 PARIGI

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

Con l’ennesima affermazione della nazionale italiana al campionato mondiale di pattinaggio in linea freestyle anche le televisioni nazionali fanno conoscere il pattinaggio tramite i loro report.

E’ stato Studio Aperto del Canale Italia 1 che ha messo in onda il 3 novembre 2014 un reportage di 2 minuti e mezzo intervistando i protagonisti del mondiale appena passato, nel video vediamo il giovanissimo Lorenzo Guslandi con l’esperto Tiziano Ferrari, poi Barbara Bossi ed infine Sordi.

L’Italia ha vinto 4 medaglie di cui una d’oro nella disciplina di speed slalom con la conquista dell’oro maschile con Savio Brivio, l’argento femminile con Barbara Bossi, il bronzo dello style di coppia Ferrari-Guslandi e il bronzo del Jump di Sordi.

Nello stesso giorno Savio Brivio realizzava il record mondiale di velocità speed slalom fermando il cronometro a 4’76”  eliminando nei quarti di finali in velocissimo cinese Guo Fang.

Il Jump è stato inserito come disciplina sperimentale e subito gli italiani sono stati protagonisti, peccato che in Italia si pratichi una disciplina molto differente di sicuro impatto visivo ma, molto , molto pericolosa : l’High Jump.

Con questa ennesima dimostrazione della validità di questo sport speriamo che le amministrazioni Comunali e Provinciali di tutta italia diano una mano, predisponendo con investimenti minimi il trattamento lucidante nelle palestre per essere utilizzate anche per il pattinaggio freestyle .

Link Italia oro speed Parigi Mondiale 2014.

 

Pubblicato da Sport e Pattinaggio

A.S.D L' Acquario è impegnata per favorire la pratica sportica dei bambini e ragazzi : Pattinaggio in Linea FreeStyle e Ginnastica Artistica. Antonella Carpanese - Tel.: 329/6023553 mail: [email protected] Sede : Loc. Biagioni , 71 - 55010 Spianate - Altopascio (LU) CF:01664040464

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.