UISP 19 MAGGIO 2013 GARA DI PROMOZIONALE DI PATTINAGGIO REGIONALE FREESTYLE A LUCCA

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

PromozionaleSi svolgerà domenica 19 maggio inizio ore 9:30 presso la pista di pattinaggio di Lucca, in via del Brennero, la gara valevole per il campionato regionale categoria PROMOZIONALE UISP.

La gara è di livello regionale, le specialità in gara : rollercross e speed slalom.

Le società sportive L’Acquario, Luccaroller e Trinity Roller parteciperanno con i loro atleti alle gare previste.

Prima di diventare agonista il pattinatore viene iscritto nella categoria “promozionale” per massimo tre anni, periodo in cui apprende l’arte del pattinaggio freestyle e tutte le conoscenze base necessarie ad un vero atleta dei pattini.

Il gruppo dell’Acquario allenato da Carpanese, Castagni e Rotunno è pronto per sfidare nelle gare di speed slalom e rollercross per  dimostrare quanto hanno finora imparato.

Ritrovo per tutti alle ore 9:00 presso l’Ostello di Lucca ed inizio delle gare alle ore 9:30, termine probabile fine mattinata.

Classi dei pattinatori:

Primi Passi   M – F Atleti che compiono fino a 6 anni
Primavera    M – F Atleti che compiono anni 9 e 10 entro il 31/12 ( max 1° o il 2° anno di partecipazione)
Principianti M – F Atleti che compiono anni 11 e 12 entro il 31/12 ( max il 3° anno di partecipazione )
Allievi            M – F Atleti che compiono anni 13,14 e 15 entro il 31/12 ( max almeno il 3° anno di partecipazione )
Master           M – F Atleti che compiono anni da 16 a 39
Amatori       Cat.unica Over 40

Tiezzi 2012 Scheda del percorso RollercrossLa specialità rollercross prevede un percorso delineato da coni con varie difficoltà come curve, rampe o coni nel suo tracciato.
Il regolamento del rollercross prevede che l’atleta abbia a disposizione due run per poi stabilire il suo miglior tempo, per partecipare a questa competizione l’atleta dovrà indossare caschetto protettivo, ginocchiere e parapolsi.
Gli ostacoli inseriti nel tracciato di norma se toccati o abbattuti non danno penalità, è comunque facoltà della giuria definire gli ostacoli penalizzanti avvisando preventivamente gli atleti.

 

 

 

FIHP pattinaggio freestyle acquario SpeedLa specialità dello speed slalom consiste in un percorso rettilineo di 20 coni alla distanza di 80 cm l’uno dall’altro ( 14 coni alla distanza di 160 cm per la categoria primi passi e piccoli azzurri) tutti da slalomare nel minor tempo possibile.

Se un pattinatore inizia con un solo piede deve concludere la run in quel modo, se  inizia con due piedi a terra può alzarne uno ma senza ri-appoggialo a terra ma tutte le ruote devono toccare terra,

L’atleta ha diritto a due prove per definire il suo tempo migliore.
Per ogni cono abbattuto o spostato completamente dalla sua posizione è prevista una penalità di 0,20 sec ( solo i primi passi non hanno penalità), la run è nulla se vengono abbattuti più della metà dei coni.
Una run nulla viene segnata di 20 secondi.

Buona fortuna a tutti i pattinatori!!! 

Precedente TROFEO TIEZZI PATTINAGGIO IN LINEA 2013 IL 29 E 30 GIUGNO 2013 A VIGASIO (VR) Successivo ESIBIZIONE DI FREESTYLE MERCOLEDÌ 22 MAGGIO ORE 21:00 PRESSO GELATERIA LA PINETA CON L'ACQUARIO

Lascia un commento

*