PEGASO PER LO SPORT 2015 – CONSEGNATO ALLA SOCIETÀ L’ACQUARIO DI PATTINAGGIO FREESTYLE

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

PREMIO PEGASO ALLO SPORT 2015 - CASTAGNI - CARPANESEEnnesima grande soddisfazione per la società sportiva dilettantistica Acquario Pattinaggio Freestyle di Altopascio (LU), la società ha ricevuto il premio come una delle migliori società sportive per lo sport in Toscana nell’anno 2014. XVII Pegaso per lo sport.

Il Pegaso per lo sport è stato consegnato al presidente/allenatore Antonella Carpanese, alle allenatrici Castagni Carolina e Chiara, un riconoscimento è andato anche agli atleti azzurri : Andrea e Cristina Rotunno e Nicolas Quiriconi.

Premiato anche l’atleta allenatore del Vada pattinaggio Luca Ulivieri.

La società Aquario, nel 2014 ha vinto il Campionato Italiano assoluto di pattinaggio freestyle FIHP, il Campionato Italiano assoluto UISP, ed ha portato ben tre atleti nella nazionale azzurra di pattinaggio freestyle a Parigi, ricordiamo inoltre che ha anche ricevuto il premio della stella di bronzo al merito sportivo per società.

PREMIO PEGASO ALLO SPORT 2015 - I PREMIATI
Il XVII Pegaso D’Oro per lo sport va invece alla società di pallavolo femminile, Il Bisonte Firenze squadra che nel 2014 si chiamava Azzurra e che vinse la coppa italia ed il campionato di serie A2, e che oggi milita e lotta per la salvezza in A1.
PREMIO PEGASO ALLO SPORT 2015 - PEGASO - VOLLEYAssente il Presidente, hanno  ricevuto il premio dalla vicepresidente della Regione Toscana, Stefania Saccardi che commenta:
Confesso di avere messo lo zampino in questa scelta perché la pallavolo lo merita: è uno sport tipicamente femminile, e mi fa particolarmente piacere premiare queste ragazze, che ho seguito in tutto il loro percorso, e il loro patron Wanny, che è davvero una persona generosa. Fra l’altro, Il Bisonte è la prima squadra femminile a vincere questo premio, arrivato alla diciassettesima edizione”.

Gli altri due finalisti sono stati l’atleta para-olimpico campione Mondiale ed Europeo della canoa 200mt Pieralberto Buccoliero e la coppia campione della vela gli juniores Ettore Botticini e Lorenzo Gennari.

L’INVITO  DEL PRESIDENTE ROSSI. – ORGOGLIOSI DI ESSERE TOSCANI
Il 2014 e’ stato un’anno ricco di soddisfazioni per il mondo rotellistico toscano,per le società toscane,per gli atleti,per gli allenatori per i dirigenti che hanno avuto degli ottimi risultati nei vari campionati italiani,europei e mondiali.

SOC.L’ACQUARIO                             di Altopascio Per il Freestyle
H.C FORTE DEI MARMI                 Per Hockey Pista
MENS SANA SIENA                         Per il pattinaggio corsa Specialità Strada

L’Hockey pista con la nazionale senior dopo diversi anni e’ riuscito a vincere il TITOLO EUROPEO con gli atleti

Vediamo la griglia dei toscani che partecipavano  :
Leonardo Barozzi(portiere del cgc Viareggio)
Marco Pagnini(Hockey Follonica)
Alessandro Verona (Hockey Forte dei Marmi) e il c.t. della nazionale Massimo Mariotti.
Altro titolo europeo e’ stato vinto dalla nazionale azzurra giovanile Under 17 Giacomo Maremmani (Hockey Forte dei Marmi)
Alex Raffaelli ( spv Viareggio).

Per il pattinaggio artistico Giada Cavataio(Primavera Calenzano) Titolo Italiano e titolo Mondiale Esercizi Obbligatori.
Cristina Berti (Primavera Calenzano)bronzo ai campionati europei esercizi obbligatorii,
Benedetta Niccolini (primavera
Calenzano bronzo ai campionati europei esecizi obbligatori,Francesco Tonini (Soc Oltrarno fi) Argento ai campionati
europei esercizi obbligatori.Per la disciplina settore corsa Andrea Trafeli(mens sana siena)argento e bronzo ai campio
nati mondiali.Giorgia Bormida (mens sana siena) un titolo europeo e un’argento.
Andrea Trafeli,Giulia Bonechi(Menssana siena) oro agli europei.

Altri risultati di prestigio nella disciplina Freestyle con i titoli italiani di Cristina Rotunno,
Andrea Rotunno e Nicolas Quiriconi tutte della( Societa’ L’acquario)e Luca Ulivieri (A.S. Vada).

Il Presidente regionale toscano fihp  – Tinghi Mario

Precedente UISP 2015 PATTINAGGIO FREESTYLE TUTTE LE DATE DELLE GARE E DEL CAMPIONATO ITALIANO Successivo 2017 - WORLD ROLLER CHAMPIONSHIP SARA' BARCELLONA O LIMA AD ORGANIZZARE IL CAMPIONATO MONDIALE DI PATTINAGGIO?

Lascia un commento

*