FIHP NUOVI CORSI DA ALLENATORI PATTINAGGIO FREESTYLE DI 1° 2° E 3° LIVELLO – IN TOSCANA DAL 9 AL 19 APRILE 2016

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

FIHP ad Aprile i nuovi CORSI NAZIONALI ALLENATORI 2016 di 1°, 2° e 3° LIVELLO PATTINAGGIO FREESTYLE.

Continua la campagna di reclutamento per gli allenatori di pattinaggio freestyle e tra il 9 ed 19 Aprile, si svolgeranno le selezioni per diventare un vero allenatore di pattinaggio, luogo degli esami Tirrenia.
Corso 3° livello: si svolgerà dal 9 aprile al 13 aprile 2016.
Corso 2° livello: si svolgerà dal 13 aprile al 17 aprile 2016.
Corso 1° livello si svolgerà dal 15 aprile al 19 aprile 2016.

Centro Coni a TirreniaIscrizione al Corso:
La quota di iscrizione al corso è di € 120.00, da versare su c.c.p. 29766003 intestato a FIHP v.le Tiziano n. 74 00196 Roma o su IBAN: IT18V0100503309000000010114, con causale Iscrizione corso Nazionale Freestyle.
Copia del versamento deve essere inviata a siri@fihp.org o al fax 06/91684029 con il modulo di iscrizione sotto allegato.

Per qualsiasi informazione contattare l’ufficio SIRi 06/91684015

Vengono ammessi direttamente al 1° livello (quindi senza aver conseguito la qualifica di Aspirante Allenatore, Maestro o Istruttore Giovanile) coloro che sono in possesso delle seguenti qualifiche:
– i diplomati I.S.E.F ed ai Laureati in Scienze Motorie;
– gli studenti frequentanti il Secondo Anno del Corso Laurea in Scienze Motorie;
– i Tecnici di Primo Livello provenienti da altre FSN o EPS;

Le lezioni si svolgeranno presso il CENTRO DI PREPARAZIONE OLIMPICA DI TIRRENIA (PI) in Via Vione dei Vannini s.n.c. – 56018 Tirrenia (PI).

I partecipanti devono presentarsi con l’abbigliamento sportivo idoneo per lo svolgimento delle attività pratiche (quindi anche con i pattini), inoltre per le pratiche in palestra sarebbe opportuno munirsi di un tappetino tipo yoga.

Corso 3° livello: si svolgerà dal 9 aprile al 13 aprile 2016.
Il ritrovo per l’accreditamento è previsto il giorno 9 aprile 2016 alle ore 14.
Il corso comincerà alle ore 15:00 dello stesso giorno per la prima lezione teorica.
Il corso terminerà nella data del 13 aprile.
La data dell’esame per il 3° livello sarà comunicata successivamente, comunque non oltre 3 mesi dal termine del corso.

Corso 2° livello: si svolgerà dal 13 aprile al 17 aprile 2016.
Il ritrovo per l’accreditamento è previsto il giorno 13 aprile 2016 alle ore 9.
Il corso comincerà alle ore 9:00 dello stesso giorno per la prima lezione teorica.
Il corso terminerà nella data del 17 aprile.
L’esame finale si svolgerà nel pomeriggio del giorno 17 aprile 2016

Corso 1° livello si svolgerà dal 15 aprile al 19 aprile 2016.
Il ritrovo per l’accreditamento è previsto il giorno 15 aprile 2016 alle ore 9.
Il corso comincerà alle ore 9:00 dello stesso giorno per la prima lezione teorica.
Il corso terminerà nella data del 19 aprile.
L’esame finale si svolgerà nel pomeriggio del giorno 19 aprile 2016

Materie di insegnamento:
3°Livello:
 Test di valutazione per atleti di alto livello
 Alimentazione in allenamento e nelle fasi di gara
 Componenti dell’allenamento nel pattinaggio freestyle
 Programmazione dell’allenamento nel pattinaggio freestyle
 Periodizzazione
 Personal trainer per atleti Top Level
 Programmazione dell’allenamento per le discipline tecnico-combinatorie (style slalom)
 Super compensazione e sovra allenamento
 Psicologia dell’allenamento
 Tecnologia dei mezzi meccanici di alto livello
 Tecnica e didattica del pattinaggio freestyle ad alto livello

2°Livello:
 Tecnica e didattica dei passi di livello medio alto dello style slalom singolo e coppia
 Tecnica e didattica dell’high jump e del free jump
 Tecnica e didattica dei trick dello style slide
 Tecnica e didattica dello speed slalom
 Tecnica e didattica del roller cross
 Psicologia dell’allenamento
 Forza e Potenza
 Coreografia dello style slalom. Educazione al ritmo musicale
 Sistemi energetici
 Tecnologia dei materiali
 Risposte ormonali all’allenamento

1°Livello:
 Programmazione dell’attività formativa per le categorie Giovanissimi ed Esordienti.
 Organizzazione dell’ allenamento giovanile
 Tecnica e didattica dei passi base dello style slalom singolo e coppia
 Tecnica e didattica dello speed slalom
 Tecnica e didattica del roller cross
 Tecnica e didattica dei trick base dello style slide
 Conoscenza del mezzo tecnico e dei materiali utilizzati per l’attività.
 Regolamento Tecnico Organico
 Mobilità articolare
 Valutazione delle caratteristiche atletiche di atleti in età giovanile
 Sviluppo motorio e proprietà coordinative
 Coreografia dello style slalom
 Psicologia dello sport

IL MODULO DEL TIROCINIO FORMATIVO
Il tirocinio è necessario agli allenatori di 2° livello per completare il numero di crediti necessari per potersi iscrivere ai futuri corsi di 3° livello.
Il tirocinio è necessario agli allenatori di 1° livello per completare il numero di crediti necessari per potersi iscrivere ai futuri corsi di 2° livello.
Il tirocinio si effettua quindi nel periodo che va dal superamento degli esami fino all’iscrizione al livello successivo.
Solo per il 3° livello il tirocinio deve essere fatto nel periodo che intercorre tra il modulo generale e quello tecnico in modo da essere presentato al momento degli esami.

Centro Coni a Tirrenia 2Esame:
La commissione di esame è costituita da docenti FIHP – SIRi
Sia per il primo che per il secondo livello la prova di esame consiste in:
 prova scritta a risposta multipla
 prova orale
 prova pratica
Per il terzo livello è prevista la presentazione di una Tesi in Power Point, riguardante un approfondimento sulle tematiche trattate nel Corso.
La valutazione dell’esame è fatta in centesimi, la valutazione minima per superare l’esame è di 60/100.
Per valutazioni comprese tra 60/100 e 80/100 possono essere accumulati debiti formativi da riscattare successivamente prima dell’iscrizione al livello superiore secondo le modalità espresse dalla commissione di esame (non previsto per l’esame di 3° livello).

Alloggio:
I tecnici partecipanti beneficeranno di apposita convenzione riservata alle Federazioni dal Centro CONI di Tirrenia:
Camera Doppia o Tripla pensione completa, 51.00 € a persona al giorno. Per la camera singola occorre aggiungere un sovrapprezzo di 10.00 euro. Per altri trattamenti quali mezza pensione, B/B. ecc. occorre informarsi c/o la foresteria del CPO. Check-in dalle ore 13,00 ed out entro le ore 10,00.
Le prenotazioni dovranno essere fatte tramite mail al: cpotirrenia@coni.it oppure al tel. 050 39400 (centralino) 050 39459 (foresteria).

Precedente TUTTE LE NOVITÀ DEL REGOLAMENTO FIHP DI PATTINAGGIO FREESTYLE 2016 Successivo UISP LE NOVITÀ DEL REGOLAMENTO 2016

Lascia un commento

*