FIHP RISULTATI SPEED E SLIDE CAMPIONATO REGIONALE TOSCANO 2015 A MARGINONE IL 24/5/2015

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

Si è svolta a Marginone, frazione di Altopascio, il Campionato Regionale Toscano 2015 di pattinaggio freestyle FIHP. In palio i titoli delle discipline Speed Slalom e Slide 2015.
Gara di Speed a Marginone 2015

Partecipavano alla gara di campionato le società L’Acquario di Altopascio, il Luccaroller ed il Vada Pattinaggio.
Ottima l’organizzazione dell’evento con spazio coperto e sedie per il pubblico, bar e ristorante sempre aperto, presente l’Ambulanza ed anche i cronometristi ufficiali CONI.

Ricordo che la gara di speed slalom permetteva la qualificazione ai campionati italiani in Calabria.
Medagliere totalmente a favore della società di Altopascio che conquista la quasi totalità delle medaglie in palio:

_________ORO___ARGENTO__BRONZO
ACQUARIO    13                    11                      11
LUCCA             5                     3                        1
VADA                1                     3                        –

Campionato Regionale Toscano 2015 Marginone 2In questa gara e per la prima volta veniva sperimentato la foto-sequenza per l’entrata sul primo cono, infatti da quest’anno l’entrata sul primo cono se non eseguita con un piede già alzato assegna una penalità di 0,20′ , in precedenza però era anche peggio la run veniva annullata.

Sul primo cono veniva posizionata una sedia con un operatore che provvedeva a fotografare e far vedere le foto dell’entrata al giudice di linea.

Cono per le gare di speed e styleAltra novità importante era l’applicazione della nuova valutazione dello spostamento del cono dalla sua sede, tramite la verifica del punto centrale.
Come sappiamo quando viene preparata la pista di speed, vengono posizionati 20 coni in un’unica fila, tutti alla distanza di 80 cm l’uno dall’altro.
Però per posizionarli bene è obbligatorio disegnare un cerchio leggermente più grande della base del cono, del diametro di 8 cm  ( 75 mm + 5 mm) ed al cento del cerchio disegnare un punto di circa 7 mm. Poi posizionare il cono stesso.
Il cono verrà considerato spostato SOLO se il giudice vedrà scoperto il punto centrale di 7 mm, altrimenti non può essere considerata la penalità di 0,2′ centesimi di secondo.

Passiamo adesso alle gare, segneremo in rosso i Campioni ed in verde i qualificati agli italiani.
Nella categoria Seniores maschile il giovane atleta dell’Acquario Daniele Moscatelli sfidava il Pattinaggio Speed Slalom Daniele Moscatelli 2015fortissimo Luca Ulivieri pluricampione e membro della nazionale. La gara sembrava a senso unico ed il pubblico di casa avrebbe firmato un decoroso secondo posto.
Nessuno però aveva pensato che Moscatelli era determinato ed aveva preparato psicologicamente benissimo la gara. La loro gara era già una finale.
All’inizio la gara sembrava non volersi avviare, prima i bimbi passando lì vicino e fanno cadere il dispositivo del beep dei cronometristi subito prontamente sistemato dal capo cronometristi, poi al primo avvio non è partito il beep…insomma una gara ricca di tensione.
Nonostante tutto e tutti va al via la prima run di speed, il pubblico con il fiato sospeso anche se i più piccoli tifavano visibilmente e attivamente per il beniamino di casa Moscatelli.
Ma l’Ulivieri sembrava avvezzo alla pressione della gara, vede solo la pista.
“Ai posti, Pronti..beep” partono come fulmini e subito ottimo il tempo dell’Ulivieri 5’10” ……….ma incredibile troppe troppe penalità! Daniele con 5’50’ netto passa avanti e 0-1 per lui.
Nella seconda run vince di prepotenza Ulivieri 5’30’ netto!
Terza run molto tesa e gli atleti si controllano, Moscatelli sulla riga della partenza fa un cenno alla sua allenatrice..come dire “che faccio?”, Antonella Carpanese ci pensa e per un attimo  disegna nell’aria una linea retta col dito che finisce con un ok alla fonzie, nel gergo significa “fai una gara di contenimento velocità 80%! run netta” Carpanese non voleva rischiare nulla.
Detto fatto Ulivieri parte come un missile, dopo i primi dieci coni aveva già un vantaggio di 1 metro…alla fine il cronometro si ferma a 4’99” per Ulivieri ..e 5’90” per Moscatelli!!!!! Sembra fatta.
Ma la run di Luca è sbirillata 5 coni spostati!!!!! run nulla per lui ! 1-2 Moscatelli CAMPIONE REGIONALE !!
Ovazione del pubblico di casa tra gli abbracci e gli scherzi dei suoi compagni! …alla fine anche l’Ulivieri si gira e si rende conto di cosa era successo….un attimo di silenzio e poi da campione qual’è si avvicina a Daniele e lo abbraccia congratulandosi con lui e passando idealmente il testimone alla nuova generazione.

Daniele Moscatelli
Luca Ulivieri

Per il Seniores Femminile, tre atlete, l’invincibile Cristina Rotunno dell’Acquario e Michela Agostini del Vada e Moni Asia del Lucca.  Sono in tre e quindi si va alle qualifiche. Cristina con 5’20 chiude il conto ed è prima, per lei subito la finale. ….la semifinale sarà tra Agostini e Moni.
Moni è una giovane atleta alla sua prima gara CONI mentre l’Agostini è avvezza e controllando chiude la semifinale con un 2-0, tempi abbondantemente sopra i 6 secondi.
Finale apparentemente senza problemi per la Rotunno.
Parte la prima run, Rotunno sulla 2 e Agostini sulla 1…arrivano 5,90′ per Rotunno 1-0.
Seconda run, sembra una formalità ma alla fine la run di Cristina è sbirillata e Agostini pareggia 1-1 !
La tensione è al massimo e si sente, la pista è nel silenzio più assoluto…le atlete sono molto concentrate.
“Ai posti, Pronti..beep” Agostini arriva alla fine della gara con una run netta! 6’15” ..dall’altra parte Cristina finisce con 5’74 ma è sprecisa e due coni finiscono giù! Un attimo per dare tempo ai giudici di sommare la penalità al tempo! 6’14” per Cristina e 6’15” per Michela!!! CRISTINA ROTUNNO è campionessa Regionale 2015 per un centesimo!!
Cristina Rotunno
Michela Agostini
3° Monia Asia

Juniores Maschile:
Questa categoria sta portando avanti dei pattinatori veramente eccezionali, pronti al grande salto di qualità. Attesa per Andrea Rotunno nazionale italiano e per il ritorno di Notari Flavio dopo un lungo infortunio.
Qui però la sorpresa è Diego Franco dell’Acquario che imponendo una finale tutta Acquario contro Andrea Rotunno vince il titolo di Campione Regionale! Diego Franco fa segnare il tempo migliore della pista 5’13!
Diego Franco
Rotunno Andrea 
Gelmi Dennis
De Cesari Francesco
5° Notari Flavio
6° Sansoni Filippo.

Juniores Femminile:
Da segnalare il grandissimo rientro di Matilde Marchegiani, veramente ben preparata e con la testa concentrata sulle gare come non la vedevano da  molto tempo.
Berti Gomathi la velocista indiscussa dell’Acquario era la favorita per la vittoria finale, in allenamento i sui tempi ne garantivano l’esito, inoltre la Marchegiani da due anni non dava più segno di ripresa, Alice era pronta e determinata come sempre per mettere i bastoni tra le ruote a tutte e due.
Ma il campo di gara è terribile e non si deve mai dare per scontato nulla, questa volta Matilde era ben preparata e concentrata.
La gara comincia già a delinearsi quando Marchegiani si qualifica per prima con un tempo ottimo 5’21” dietro Gomathi 5’23” e poi Bevacqua 5’50” entrambe distanziate di pochi centesimi, la pista era calda e velocissima.
Nella semifinale passa Gomathi ..ma la finale è un’altra cosa e la Marchegiani senza timore chiude con un 2-0 laureandosi Campionessa Regionale!
Matilde Marchegiani ( Vada) 
Gomathi Berti ( Acquario )
3° Bevacqua Alice ( Acquario)

ALLIEVI FEMMINILI:
Categoria con velociste dell’Acquario di grande qualità, favorite in quattro Paoli Elisa del Lucca , Farulli Chiara, Berti Gaia e Pollastrini Chiara! outsider Mastrolia e Battistini.
Insomma si profilava fin dall’inizio una gara all’insegna dell’azzurro Acquario.
Alla fine la spunterà una determinatissima e fortissima Pollastrini Chiara Campionessa Regionale , davanti a Berti Gaia ! Da segnalare in questa categoria tempi veramente da primato.
Pollastrini Chiara ( Acquario) 
2° Berti Gaia ( Acquario) 
3° Mastrolia Elena ( Acquario) 
4° Lorenzetti Chiara ( Acquario) 
5° Paoli Elisa  ( Lucca) 
6° Giannini Eleonora ( Acquario) 
7° Battistini Matilde ( Acquario)
8° Mancini Gaia ( Acquario)
9° Carmassi Francesca ( Lucca)
10° Vinci Alessia ( Acquario)
11° Moni Linda ( Lucca)
12° Farulli Chiara ( Acquario)

RAGAZZI MASCHILE:
Ottimi anche questi atleti sempre ben preparati e carichi di agonismo.
In questa gara vince il Lucchese Marotto davanti ad un sorprendente Zambonini Emanuele.
Marotto Mirko ( Lucca) 
Zambonini Emanuele ( Acquario) 
Palazzesi Leonardo ( Acquario) 
4° Masiello Pasquale ( Acquario)

RAGAZZI FEMMINILE:
Questa categoria è una delle più numerose e ricca di giovani talenti.
Vincerà il titolo di Campionessa Regionale la favorita Paoli Sofia, seconda Abbatecola Alessia del vada e terza una sorprendente Ramacciotti Erika dell’Acquario. Da segnalare che Emi a causa di alcune coliche intestinali dovute all’emozione non riuscirà a prendere parte al KO system di qualificazione lasciando il posto vacante.
Paoli Sofia ( Lucca ) 
Abbatecola Alessia ( Vada ) 
Ramacciotti Erika ( Acquario) 
Bernicchi Emi ( Acquario) 
Vezzani Jasmin ( Acquario) 
Lencioni Giulia ( Acquario) 
Ore Eva ( Vada ) 
8° Paolinelli Alessia ( Lucca )
9° Bocelli veronica ( Vada )
10° Martelloni Lisa ( Vada )
11° Gonfiotti Michelle ( Acquario)
12° Leuci Francesca (Acquario)

Le categorie che seguiranno non hanno un limite di qualifica perché troppo giovani  e tutti gli atleti possono partecipare al Trofeo Tiezzi 2015 che per l’occasione verrà svolto proprio a Marginone dal 19 al 20 Settembre 2015!
ESORDIENTI MASCHILE:
Cosentino Alessandro ( Acquario) 
2° Pala Samuele ( Acquario)

ESORDIENTI FEMMINILE:
Tei Samra ( Acquario) 
2° Doveri Virginia ( Acquario)
3° Lencioni Ilaria ( Acquario)
4° Di Grazia Ilaria ( Acquario)
5° Carmignani Giulia  ( Acquario)

GIOVANISSIMI MASCHILE:
Battistini Tommaso 
2° Del Re Damiano
3° De Re Alessandro

GIOVANISSIMI FEMMINILE:
Doveri Rebecca ( Acquario) 
2° Bechelli Chiara  ( Lucca )
3° Savin Rebecca  ( Acquario)
4° Marinari Sofia ( Acquario)
5° Bertoncini Aurora ( Acquario)
6° Cimino Giada ( Acquario)
7° Mastromei Francesca ( Acquario)

GARA DELLE SLIDE!
Da segnalare che la gara di Slide si è conclusa alle ore 20:30 con inizio alle ore 15:30..quindi una incredibile maratona di 5H, considerato che gli atleti erano solo 31 …sicuramente ci sarà qualcosa da rivedere nella metodologia delle finali e delle finali di consolazione. Forse 4 prove sono troppe altrimenti la gara di slide dovrà per forza di cose avere un giorno intero solo per disputarlo.
Per la gara delle slide da segnalare che è stata completamente all’insegna dell’Acquario con il Solo Flavio Notari e Moni Asia che sono riusciti a conquistare l’oro .
Le categoria in lista erano 3 – Categoria 1 / 2 / 3.
Ricordiamo che la Federazione Nazionale con il regolamento Norme Freestyle ha deciso di ammettere comunque tutti i partecipanti alla finale nazionale senza qualifica, basta la partecipazione.
Norme Freestyle 2015.
Art. 8 paragrafo f.
f) Gli atleti di Slide sono esclusi da questi criteri di ammissione, devono però aver disputato il campionato regionale.
CATEGORIA 1M – MASCHILE
Notari Flavio ( Lucca ) 
2° Sansoni Filippo ( Acquario)
3° De Cesari Francesco ( Lucca )
4° Moscatelli Daniele ( Acquario)
_________________
5° Gelmi Dennis ( Vada )
6° Ulivieri Luca( Vada)

CATEGORIA 1F- FEMMINILE
Moni Asia (Lucca )

CATEGORIA 2M- FEMMINILE
Gonfiotti Michelle ( Acquario) 
2° Lorenzetti Chiara ( Acquario)
3° Battistini Matilde ( Acquario)
4° Leuci Francesca ( Acquario)
_____________
5°  Paoli Sofia ( Lucca )
6° Vezzani Jasmin ( Acquario)
7° Moni Linda ( Lucca )
8° Lencioni Giulia ( Acquario)
________________
9° Carmassi Francesca ( Acquario)
10° Abbatecola Alessia ( Vada )

CATEGORIA 2M – MASCHILE
Palazzesi Leonardo ( Acquario) 
2° Marotto Mirko  ( Acquario)
3° Masiello Pasquale ( Acquario)

CATEGORIA ESORDIENTI MASCHILE
Pala Samuele ( Acquario) 
2° Cosentino Alessandro ( Lucca)

CATEGORIA ESORDIENTI FEMMINILE
Di Grazia Ilaria ( Acquario) 
2° Doveri Virginia ( Acquario)
3° Lencioni Ilaria ( Acquario)
4° Teri Samra ( Acquario)

CATEGORIA GIOVANISSIMI MASCHILE
1° Battistini Tommaso ( Acquario)
CATEGORIA GIOVANISSIMI FEMMINILE
1° Savin Rebecca ( Acquario)
2° Doveri Rebecca ( Acquario)
3° Bertoncini Aurora ( Acquario)
4° Marinari Sofia ( Acquario)

Precedente FIHP 2 GIUGNO 2015 CAMPIONATO REGIONALE TOSCANO STYLE, STYLE DI COPPIA E BATTLE ! A LUCCA Successivo FIHP ARRIVATA LA DECISIONE PER LE SPECIALITÀ BATTLE AI CAMPIONATI ITALIANI 2015 - TUTTI AMMESSI I PARTECIPANTI AL CAMPIONATO REGIONALE DI FORLI'

Lascia un commento

*