FIHP CAMBIO REGOLAMENTO : STYLE E BATTLE AMMESSI AL CAMPIONATI ITALIANI I PRIMI TRE PATTINATORI

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

Ultimissima novità per le ammissioni al campionato italiano freestyle per le discipline di Style Slalom e Battle Style. I primi tre atleti sono stati tutti ammessi tutti agli italiani di Busto Arsizio 2016.

Improvviso, ma previsto, cambio del regolamento da parte del Consiglio Federale per le ammissioni alle finali nazionali del Campionato Italiano di pattinaggio.

Ad integrazione della comunicazione del 28 aprile che includeva il podio agli Italiani per le discipline di Speed, Free Jump e High Jump, oggi 7 giugno 2016 è stato comunicata ufficialmente l’ammissione d’ufficio anche dei primi tre atleti anche per le specialità di Style e Battle! Rimane invece invariata la soglia percentuale del 50% secca per Slide e Rollercross.

CU 006 del 28/4/16
“ In ogni caso, nelle specialità del free jump, del high jump e dello speed, vengono ammessi i primi tre atleti classificati ai campionati regionali, che abbiano o no superato le soglie minime di accesso.

CU 008 del 7/6/2016
Viste le nuove Norme di Attività 2016 Freestyle – art. 7 punto 3 Prontuario della Attività Agonistica – Criteri di Ammissione dal Campionato Regionale al Campionato Italiano approvate dal C F con delibera n. 19 del 30 gennaio u.s., la CdS Freestyle ha deliberato di aumentare la percentuale degli iscritti al Campionato Italiano 2016 per le discipline Style Slalom Singolo e Battle per tutte le CATEGORIE così articolato:
– Ammissione di tutti gli atleti che hanno conquistato il podio per tutte le Categorie con iscritti fino a 5 atleti ai Campionati Regionali;
– Ammissione del 50% per tutte le Categorie dai 6 atleti in su iscritti ai Campionati Regionali.

La notizia ufficiosa era già in circolazione da giorni negli ambienti del pattinaggio freestyle, ma doveva essere ancora confermata ufficialmente.
Oggi finalmente la direttiva Grandolfo è stata integrata quasi completamente sul regolamento variando percentuali di ammissione deall’art. 7 permettendo così a tutti i pattinatori che hanno conseguito il podio anche per discipline di  Style e Battle di poter partecipare di diritto al Campionato Italiano 2016 di Busto.

Per le società Toscane riguarda diversi atleti che rientreranno in corsa per una medaglia:
In verde i qualificati di diritto, in rosso qualificati con nuovo regolamento di ammissione.

Categoria Seniores Maschile:
Rotunno Andrea    :  41-37 (5)
Uliveri Luca.            : 35-34 (5) 
Moscatelli Daniele : 28-26 (7)
Categoria Seniores Femminile:
Rotunno Cristina : 37-36 (4)
Agostini Michela  : 30-29 (5) (5)
Categoria Juniores Maschile:
Franco Diego        : 35-34  (2)
Categoria Juniores Femminile:
Marchegiani Matilde : 31-25  (3)
Mastrolia Elena           : 30-25   –
Berti Gomathi              : 25-20  (4)
Giannini Eleonora     : 24-16   (2)
Categoria Allievi Femminile:
Berti Gaia                 : 30-26  (4)
Lorenzetti Chiara : 25-21   (3)
Vezzani Jasmin     : 26-20   (5) (2)
Pollastrini Chiara : 24-19   (4)
Bernicchi Emi        : 25-20  (11)
Manzo Siria             : 16-11     (3)
Martelloni Lisa      : 16-12     (4)
Categoria Ragazzi Maschile: 
Palazzesi Leonardo : 16-9 (9)
Categoria Ragazzi Femminile:
Tei Samra : 26-23 (1)
Pinelli Valentina: 24-20 (2)
Romani Giulia : 15-6 (-)
Paolinelli Alessia : 14-9 (5)
Bocelli Veronica : 12-6 (10) 
Leuci Francesca: 10-5 (3)
Lenci Giulia : 9-6 (4)
Gonfiotti Michelle : 11-5 (8) (2)

Pattinaggio Freestyle Battle 2016 Risultati Campionato Regionale Toscano

Precedente GIANMARCO ROSATO SFIDA DIEGO DE ARAUJO AL CAMPIONATO ITALIANO SPEED 2016 Successivo FIHP ELENCO QUALIFICATI AL CAMPIONATO ITALIANO 2016 PATTINAGGIO FREESTYLE

Lascia un commento

*