DIEGO DE ARAUJO THALES LANCIA LA SFIDA PER LO SPEED AL CAMPIONATO ITALIANO FREESTYLE 2016

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

E’ ufficiale, uno dei più veloci pattinatore al Mondo, Diego De Araujo Thales , lancia la sfida finale nella specialità freestyle speed slalom e da appuntamento a tutti sabato per 30 giugno 2016 durante il Campionato Italiano di Pattinaggio Freestyle 2016  a Busto Arsizio.

Diego Araujo Campionato Mondiale pattinaggio 2015 a TorinoDiego De Araujo è da sempre uno dei velocisti più forti del panorama nazionale ed internazionale, italiano di origine brasiliana, e vive a Roma è il “Bronzo di Riace del pattinaggio”.
Diego è un cosiddetto “Fisico da modello spartano” ha infatti sviluppato una notevole potenza muscolare conservando però l’agilità necessaria per praticare lo speed slalom, disciplina che predilige. Diego dimostra come con pazienza e con i soli esercizi fisici  sia possibile ottenere una giusta muscolatura con il solo duro lavoro, insomma vero esempio per i nostri ragazzi .

Diego Araujo PSW 2015 a ParigiMa a volte le cose vanno sempre bene, è il 2015 e c’erano tutte le grandi occasioni immaginabili per un velocista come lui, ma non andò come previsto, prima la PSW di Parigi dove ottenne solo un 10° posto con 4’44, poi il Campionato EFC 15 di Busto dove addirittura non poté partecipare ed infine il Campionato Mondiale di Torino 2015, e anche lì nonostante tutto finì “solo”9° con 4’39 dietro il Campione del Mondo il Cinese Ye Hao Quin.

Insomma un atleta deluso che non riusciva più a rinfrescare i fasti degli anni passati quando il podio era sempre a portata di mano e John Fort lo vedeva arrivare prima di lui .
In Molti pensavano che non si sarebbe più ripreso……….ma a torto!.

Il 2016 è la sua rinascita, Diego inizia subito l’anno con una nuova verve e una diversa voglia di vincere, finiscono anche i piccoli problemi fisici che lo limitavano, ma era di fronte ad una scelta difficile, l’unica parola d’ordine era: RICOMINCIARE.
Ma come fare ? da dove partire ? Allenarsi in silenzio con i grandi campioni, accettare il loro allenamento ed isolarsi da tutti e non concedere nulla oppure… oppure.. mettersi in gioco ancora di più allenandosi non con i campioni ma magari con pattinatori normali al Pincio o in palestra …era questo il dilemma con chi farlo? Quale sarà stata la strada giusta?
Era sera e guardando il cielo di Roma e tra se chiese un segno.
Arrivò.
Diego Araujo Busto Battle 2012Era un pomeriggio di gennaio come tanti altri quando il cellulare squillò e dall’altra parte una voce femminile chiede : “Diego non conosci mica un bravo allenatore di freestyle? perché vogliamo costituire una squadra di freestyle a Frascati” , un attimo di silenzio, aveva capito tutto ! quella era la Via del guerriero, in Giappone la chiamano Bushido quando si inizia va seguita fino in fondo.
Era nato il Frascati Freestyle, un impegno dedicato a far crescere i ragazzini nello sport e nel pattinaggio.
Diego non si ferma qui , certo che non gli bastava, vuole una squadra anche a Roma e nasce anche il Byz Skating Roma.
“Mah sarà troppo per lui?” dicevano in molti… così in mezzo a tutti quei ragazzini non avrà il tempo di allenarsi, meglio..uno in meno di cui preoccuparsi, vedrai che tempi farà…… Illusi.
E’ il 28 maggio ed ecco la prima occasione che conta, il primo Campionato Regionale Lazio 2016, siamo alla seconda prova di Speed il pubblico del Frascati e del Byz è in silenzio, è la qualifica di speed e tocca a lui, tutti ragazzi che allena sono in attesa per il coach pettorale 1801, Diego al via, si carica con il suo movimento a molla, e parte..è un fulmine.le braccia spingono… è preciso tra i coni… arriva e finisce con il tempo di 4’22” a soli 3 centesimi dal record mondiale!!!! DIEGO DE ARAUJO THALES è qui! Gianmarco e Savio avvisati, e ragazzi attenti dovrete dare il massimo per batterlo!

Precedente UISP RISULTATI CAMPIONATO REGIONALE TOSCANO ROLLERCROSS 2016 Successivo FIHP CAMPIONATO ITALIANO PATTINAGGIO 2016 FREESTYLE ANALISI DISCIPLINA SPEED I TEMPI DEGLI ATLETI

Lascia un commento

*