COPPA ITALIA DI PATTINAGGIO FREESTYLE 2016 VINCE LA SOCIETÀ ACQUARIO PATTINAGGIO !!

Save pagePDF pageEmail pagePrint page

Campiglia Marittina, Coppa Italia di pattinaggio freestyle 2016. Vince la società Acquario Pattinaggio di Altopascio.

Ancora una grandissima e meritata vittoria per l’Acquario Pattinaggio freestyle, la società del Tau ha conquistato la seconda Coppa Italia consecutiva dopo quella del 2015, dimostrando di essere una delle società più forti dello scenario italiano e mondiale.

La Coppa Italia è il secondo avvenimento per importanza nel palcoscenico italiano dopo il Campionato Italiano e quest’anno hanno partecipato ben 150 atleti provenienti da tutta Italia, sfidandosi all’ultimo pattino.

Il freestyle dimostra di essere uno sport maturo e pronto per generare anche interesse nel pubblico e nei mass media e Lucca ha addirittura due squadre fortissime, L’Acquario Altopascio e il Lucca Roller.

L’Acquario ha vinto la medaglia d’oro in molte specialità conquistando anche altre importanti medaglie.
Cristina Rotunno ha vinto la medaglia d’oro nella specialità Speed Slalome e Style Classic, Andrea Rotunno oro nel Roller Cross, Elena Mastrolia oro nello speed, Tommaso Battistini Oro nel rollercross e oro anche per la coppia Lencioni-Doveri.

Comunque sono arrivate anche molte altre medaglie d’argento e bronzo che hanno permesso alla società di vincere la Coppa! Per esempio Andrea Rotunno argento in style e bronzo in speed, argento sempre Berti Gomathi in speed, Eleonoara Giannini in Style , bronzo per Doveri Rebecca in style, bronzo per Tei Samra in speed.

Moltissime le sfide di grande interesse e forse abbiamo visto l’affacciarsi di pattinatori che vedremo molto spesso in futuro.
Per L’Acquario ovviamente esiste ormai un pool di ottime pattinatrici che si sfidano ogni volta nella specialità preferita della società lo speed slalom.
A parte Cristina Rotunno, la campionessa per antonomasia, e la velocista per eccellenza Romano Sveva abbiamo una fortissima Berti Gomathi atleta di levatura internazionale che però per la seconda volta consecutiva si è vista superare, anche se di poco, da una promettente Elena Mastrolia, così nonostante una bruttissima caduta nelle qualifiche, caduta che ha richiesto anche l’intervento dei sanitari, Elena è riuscita a superare i  successivi KO e nella finalissima vincere l’oro proprio contro la compagna di squadra Berti.
Grande prestazione per Andrea Rotunno, che anche se non riesce a conquistare l’oro in style e speed per colpa di uno scatenato Santoni, vince di prepotenza la disciplina più difficile, il roller cross.
Giovani promesse sono la coppia Lencioni Ilaria e Doveri Rebecca che non hanno rivali nello style di coppia, e un ottimo Tommaso Battistini che non ha ancora dato il massimo ma comunque conquista l’oro.
Per i pattinatori delle altre quadre, una segnalazione per Nicolas Santoni che vince tutto o quasi, per Carlo Pulcini uno dei più completi giovani pattinatori di adesso, nota anche per Alice Tomatis che ormai è una VIP pronta al grande salto.

coppa-italia-tommaso-battistini-bronzo-rollercross coppa-italia-andrea-rotunno-argento-style coppa-italia-andrea-rotunno-bronzo-speed coppa-italia-andrea-rotunno-oro-rollercross coppa-italia-carlo-pulcini-oro-speed coppa-italia-carlo-pulcini-speed coppa-italia-cristina-rotunno-oro-speed coppa-italia-cristina-rotunno-oro-style coppa-italia-freestyle-inizio coppa-italia-freestyle-pista-rollercross coppa-italia-freestyle-style-slalom coppa-italia-mastrolia-oro-e-berti-argento-speed-patinaggio coppa-italia-pattinaggio-freestyle-aquario-pattinaggio-jpg coppa-italia-podio-1 coppa-italia-podio-2 coppa-italia-podio-3 coppa-italia-podio-4 coppa-italia-podio-5 coppa-italia-rollercross-acquario coppa-italia-romano-sveva-oro-speed

Precedente LUCCA GIORNATA OLIMPICA PROVINCIALE 2016 PREMIATI DUE ATLETI DELL'ACQUARIO CRISTINA ROTUNNO E SAMRA TEI Successivo CAMPIONATO MONDIALE DI PATTINAGGIO FREESTYLE 2016 - WFIC2016

Lascia un commento

*